EDIFICI RESIDENZIALI H E B –  SUBCOMPARTO C.2 O PRATI

LUOGO: località Casette – Nonantola, Modena

TIPOLOGIA D’INTERVENTO: progetto architettonico

COMMITTENTE: società privata

RESPONSABILE DELL’INCARICO: arch. Andrea Sola

STATO DI AVANZAMENTO LAVORI: opera realizzata

TEMPI: 2007 – 2016


Si tratta di un intervento residenziale all’interno del piano particolareggiato comparto 13 – C.2° Prati, in particolare lotto H e B. Il fabbricato nel lotto B è caratterizzato da nove alloggi, collocati su tre piani fuori; ha una forma regolare con struttura portante in cemento armato e murature di tamponamento. La copertura è a falde inclinate con un’altezza massima di gronda di ml. 9,48 ad esclusione dei due corpi centrali dove sono posizionati i vani scala, che hanno una copertura a falda inclinata più bassa rispetto al resto del fabbricato. Il fabbricato nel lotto H, invece, si può sostanzialmente suddividere in tre corpi, uno centrale e due laterali del tutto simmetrici. Tutta la pianta dell’edificio ha uno sviluppo in altezza di tre piani, la copertura è composta per il corpo centrale da due falde, con una copertura piana nel vano scala, mentre i due corpi laterali sono coperti a quattro acque con un abbaino in corrispondenza del vano scala.