“PUNTO TAPPA” DELLA RETE VERDE REVER MED

LUOGO: Vignola, Modena

TIPOLOGIA D’INTERVENTO: progetto integrale

COMMITTENTE: Provincia di Modena

RESPONSABILE DELL’INCARICO: arch. Andrea Sola

STATO DI AVANZAMENTO LAVORI: opera realizzata

TEMPI: 2003 – 2004


ll progetto, presentato in occasione del Convegno Internazionale Rever Med svoltosi a Siviglia(E) il 9 dicembre 2003, il cui obbiettivo principale era quello di creare una rete autonoma di trasporto non motorizzato, costituita principalmente da Greenways, è stato pensato con una localizzazione particolare nel territorio modenese. La città di Vignola, infatti, costituisce un centro particolarmente privilegiato nel sistema della Rete Verde ed il Punto Tappa-Area di Sosta rappresenta un progetto pilota di riferimento. Il suo aspetto innovativo rispetto ad altre realizzazioni analoghe presenti nei territori del MEDOCC sta nel modello di gestione e nel tipo di proprietà: entrambi pubblici (Comune di Vignola). La possibilità di avere una struttura a gestione comunale, diretta o indiretta, permette di fornire non un semplice servizio ma un ‘sistema integrato di servizi’, certamente più completo e dove le attività più redditizie compensano i servizi meno speculativi che spesso risultano i più utili e significativi. Come ad esempio un punto informativo che di per sé non porta vantaggi economici diretti, ma che costituisce un servizio in grado di soddisfare importanti esigenze dei fruitori della Rete Verde. Il Punto Tappa rappresenta “un servizio integrato”, destinato agli utenti della Rete Verde, dando da un lato risposta alle esigenze dei futuri fruitori, e dall’altro, promuovendo una corretta cultura dell’utilizzo del territorio secondo la logica dello Sviluppo Sostenibile.